Autore: Elisabetta G

Arredo giardino

No Comments

Adesso che è inverno si può pensre per tempo a come arredare il giardino per la bella stagione e  rendere accoglienti gli spazi esterni .
Infatti è importante se si ha un giardino mantenerlo curato ed arredarlo al meglio , anche se   piccolo, sia per valorizzare  la propria abitazione sia per renderlo un luogo accoglietne da vivere.

Una volta scelto lo stile degli arredi e mobili da giardino, basta acquistare gli elementi  indispensabili per creare un ambiente accogliente e funzionale tra i vari modelli di mobili proposti in vendita anche online.
La cosa fondamentale poi per arredare un giardino è quiella di predisporre la zona tavolo con sedie; sono da preferire gli arredi in materiali resistenti alle intemperie e infatti va molto il rattan sintetico, perchè permettere di  lasciare l’arredo fuori anche in inverno.

E’ importante poi avere una copertura tipo gazebo, ombrellone, per le  sere estive e per il giorno  per proteggersi dall’umidità e dal sole  . Si possono anche scegliere versioni richiudibili, per sfruttare al meglio gli spazi quando non si usano più queste strutture.

E’ importnate avere anche  un buon sistema di illuminazione che sia vario e in punti focali del giardino, per illuminare un angolo buio e sicuramente per la zona pranzo.

Se il giardino è caratterizzato sopratutto da erba, sarebbe utile mettre  una comoda pedana in legno o mattonelle in plastica per poter organizzare al meglio l’area soggiorno e pranzo.

Arredare un giardino   significa anche dargli il proprio stile, la propria impronta anche attraverso l’ oggettistica e elemetni come vasi, cuscini, tendaggi, candele, porta frutta, fioriere, ecc per abbellire e rendere personalizzato al massimo il proprio giardino.

Categories: arredi giardino

LoScoiattolo.net specialisti in case e tetti in legno

No Comments

Case e strutture in legno: economiche, ecologiche e solide.

Lo Scoiattolo Srl è un’azienda che vanta più di cinquant’anni di attività nella lavorazione del legno, un’esperienza che l’ha resa nel tempo leader del settore in Italia. L’arte e la passione nel trattare una materia così nobile e viva si sono tramandate di generazione in generazione. L’iniziale piccola falegnameria è oggi diventata un’impresa all’avanguardia modernamente strutturata e dotata dei migliori macchinari a controllo numerico per garantire la perfezione nell’esecuzione dei lavori.
Quali sono i motivi della scelta di una casa o di un tetto di legno per la propria abitazione? Su LoScoiattolo.net si trovano le risposte.
Risparmio energetico, impatto ecologico e qualità della vita. Un edificio in classe A rispetta l’ambiente e in virtù dell’isolamento termico delle strutture consente di limitare le spese di riscaldamento e raffreddamento delle stanze. Tutto il legno utilizzato dai professionisti de www.loscoiattolo.net proviene da zone boschive sostenibili, cioè foreste in cui gli alberi e gli habitat degli animali sono tutelati per evitare abusi ambientali.

Chi almeno una volta nella vita non ha apprezzato la bellezza di un pavimento in parquet o di un soffitto in travi di legno ricevendone benessere? Su www.loscoiattolo.net è facile trovare spunti creativi per rendere più accogliente e confortevole l’ambiente in cui si vive.
Lo Scoiattolo è specializzato nella progettazione e realizzazione di coperture e tetti in legno. A questo proposito, non solo i privati ma anche le aziende troveranno sul nostro sito le indicazioni per soddisfare le proprie esigenze. Per un’ottimale collaborazione con le imprese, l’azienda garantisce assistenza diretta in cantiere con l’impiego di propri tecnici specializzati a tutela della qualità del servizio.
Che si tratti di case chiavi in mano o arredi per giardino, di tetti o piccole e grandi opere pubbliche, di casette o porticati, Lo Scoiattolo opera a stretto contatto con i clienti e nel rispetto delle normative di sicurezza.

Scegliere una casa in stile Blockhaus che si rifà alle baite di montagna e alle tradizionali dimore nord-europee, o una dimora ispirata alle moderne architetture Platform Frame? La prima è caratterizzata da robustezza e resistenza (agli eventi sismici ad esempio) e presenta la classica struttura in legno a vista. La seconda ha un’armatura portante isolante in grado di assicurare le migliori prestazioni energetiche e può avere un aspetto identico alle case in muratura o cemento armato.
L’osservanza degli standard ambientali per i materiali usati, la prefabbricazione dei componenti e l’elevata refrattarietà agli incendi (è bene fare chiarezza sull’argomento poiché sia il legno massello che soprattutto il lamellare offrono resistenza meccanica al fuoco pari o superiore ai materiali in acciaio o calcestruzzo!) rendono le case Platform Frame funzionali, economiche e all’avanguardia.
Visitando il sito LoScoiattolo.net sarà intrigante e gratificante ideare una vera casa da sogno.

Categories: arredi giardino

Arredi per il giardino

No Comments

Se siete alla ricerca di arredi giaridino per la veranda o per il vostro giardino per il prossimo anno sappiate che adesso costano meno e potete aprofittare per scgeliere quelli che fanno per voi.
Esistono vari tipi di arredo e non solo i classici tavoli con sedie, ad esempio Butterfly è una poltrona leggera,   pieghevole, e molto comoda creata dalla ditta . La versione Flower offre anche due comodi cuscini e ha la forma di un fiore, mentre alla base ha  forma geometrica e pieghevole.
Per arredare la zona pranzo all’aperto, il marchio Greenwood tra le nuove proposte ha presentato  un set tavolo e sedie dalle linee pulite e impalpabili: il   tavolo Carrara e le  sedie Massa tutti in alluminio e pieghevoli, ideali per riporle in inverno o quando piove sono una scelta perfetta per chi vuole la massima praticità.
Il tavolo Fenice di VG New Trend invece è un tavolo dalla originale forma a foglia  in rovere, noce e acciaio, che sembra volteggiare nel cielo, ma  è in realtà solido e stabile.
Per un giardino moderno, ecco la sedia di Nardi  originale e raffinata che si chiama Net. Ha un particolarissimo e innovativo motivo  di fori quadrati,  fatta in resina fiber-glass e leggermente bombata.
Chi ama il ferro battuto invece per arredare il giardino può dare un occhio alle sedie e gli arredi Caporali, con mobili da giardino che  ci trasportano immediatamente in vacanza riva al mare o in qualunque altro luogo per le loro forme suggestive.
Anche i paraventi sono utili in giardino come paravento in metallo Woodland di Alessandra Baldereschi creato per Seletti, leggero e dinamico  perfetto per chi  vuole un separè in giardino, per ripararsi  o dividere gli spazi interni ed esterni.
Per chi ama le forme moderne anche all’esterno in un gazebo, Pavilion di Paola Lenti è l’ideale per avere una struttura ombreggiante e componibile col tetto esagonale, pannelli laterali a supporto e  un rivestimento in tela bianca o in tessuto Thuia, come tetto.

Categories: arredi giardino

Il riciclo creativo in giardino

No Comments

Il riciclo creativo è un ‘ottima soluzione per riciclare vecchi oggetti e stimolare nel contempo la fantasia per trasformare i vari ambienti di casa in uno spazio  creativo  senza spendere granché.

Ad esempio tutti noi a casa abbiamo vasetti di yogurt avanzati, non buttatli perchè possono diventare se sono in plastica delle belle torce colorate  per illuminare il giardino. Basta posizionarli rovesciati su un filo di luci tipo quelle dell’albero di Natale e avrete una bella ghirlanda  luminose ideale per il giardino o la casa. Con un paio di forbici si può anche tagliare il barattolo e   creare la forma di un fiore o anche disegnare una decorazione con lo stencil per un effetto grafico originale.

Anche coi vecchi cesti delle mollette in plastica si possono creare originali torce,  basta forare la base del contenitore e metterlo su una canna di bambù o un bastone: all’interno si può poi accendere una piccola candela per illuminare la notte e dare all’ambiente un’ atmosfera vibrante.
Altra lampada originale è quella fatta con  riciclo di barattoli

Lattine e barattoli in latta da trasformare da semplice contenitore in un  oggetto da posizionare in giardino o sul davanzale per fare delle lampare e metterle in uno spazio verde.

Lava bene tutte le lattine per  eliminare ogni traccia di  etichette e poi pratica dei fori, di grandezza e anche in posizioni diverse. All’interno si può mettere  una candela e  dipingere anche l’interno del barattolo per fare si che si possa esaltare il colore della luce.

Ecco delle stupende lanterne da giardino!

Invece con un pallone gonfiabile a forma di mappamondo  si può creare una vera   mongolfiera di bellezza che  utilizza  un piccolo cestino in vimini legato al pallone con fili colorati.  Metti poi la tua creazione fai da te in un angolo del giardino  Potrebbe diventare il posto giusto per mettere bigliettini  da scambiare con gli altri della famiglia o dove mettere la lista della spesa in modo originale.

Con una vecchia lattina dell’olio invece si può fare la casetta per gli uccellini: forare la lattina   facendo attenzione ai bordi e  appendere delle decorazioni  e poi dipingere la lattina con colori acrilici e inserire un bastoncino di legno che fa da trespolo per gli uccellini.

Categories: arredi giardino

Elenco di spunti ed idee per l'arredo giardino

No Comments

La bella stagione è finalmente arrivata: alberi in fiore, aromi gradevoli ed una temperatura che ci invoglia a cambiare il guardaroba e a stare all’aria aperta fino a che non cala il sole; certo, se abbiamo a disposizione un giardino, non occorrerà necessariamente andare a fare una gita fuori porta, ma basterà possedere uno spazio verde ordinato e “pronto all’uso”. Ecco, su quest’ultimo punto, in molti temono di non aver allestito un giardino sufficientemente attrezzato per un uso costante, che sia in autonomia da parte del proprietario o che egli inviti qualche amico per una festa.

Allestire in giardino i vostri pranzi e le cene, così come organizzare feste e ritrovi tra amici, o semplicemente, rilassarsi nell’intimità del prato richiedono la massima cura di questo spazio: se si è al corrente di possedere un giardino che non risponde ai requisiti necessari per attività di cui sopra, è arrivato il momento di pensare a come sfruttare al meglio gli spazi, creando zone esteticamente piacevoli, comode e sempre originali, che sia in autonomia o in compagnia di qualcuno.
Molti utenti rimangono “bloccati” o interdetti quando si tratta di dover rinnovare o, semplicemente, sistemare a causa di un luogo comune chiamato “costo”, ipotizzato come fuori dalla portata del proprietario del giardino. In realtà, arredare gli spazi all’aperto in modo creativo ed elegante non prevede per forza grandi investimenti, e se il vostro budget è ridotto al minimo, esistono molti modi per realizzare ambienti davvero suggestivi attraverso piccoli lavori di “fai da te”, sfruttando la vostra creatività e il vostro gusto personale per arricchire l’atmosfera generale del giardino e conferire un aspetto unico alla zona destinata all’accoglienza o al vostro angolo privato.
Anche se richiede una manutenzione costante ma non eccessivamente faticosa, un ambiente esterno studiato ad hoc per l’utente stesso e per i suoi ospiti, garantirà una stagione all’insegna del relax e della comodità; le idee per raggiungere tale obiettivo, sono moltissime, che si tratti di un patio, di un gazebo o di una veranda, ma anche di uno spazio al centro del prato o di un piccolo angolo della terrazza, non è richiesto, in generale, un grande lavoro.
Gli elementi d’arredo ideali per il giardino possono essere di svariati materiali e in moltissimi stili differenti, tutto dipende dall’idea di base che volete seguire: è questo il punto cruciale dell’intera faccenda, ovvero, avere delle idee chiare fin dalla partenza, per un progetto chiaro e trasparente da portare avanti durante tutta l’opera di realizzazione.
È possibile dare una nuova vita ad una zona poco estetica del giardino, ricreare atmosfere suggestive che evocano località esotiche, arredare in stile un piccolo spazio trasformandolo in un angolo di paradiso: tra tutte le soluzioni, un’idea, spesso sposata da molti utenti alle “prime armi”, è quella del giardino stile zen, in cui elementi come acqua e pace fanno da padroni.

Categories: arredi giardino

Una wunderkammer naturale

No Comments

Di cosa si tratta
Nel periodo rinascimentale, molti nobili e artisti avevano in casa loro una wunderkammer. Letteralmente, il termine indica la “stanza delle meraviglie”, il luogo in cui ogni padrone di casa riponeva gli oggetti più curiosi che aveva acquistato nella sua vita, magari, durante dei viaggi o delle spedizioni militari. In queste stanze, poteva essere conservato un po’ di tutto: dagli animali impagliati, alle gemme preziose, arrivando persino a riporre piante esotiche essiccate o sementi dalla forma originale. Una sorta di museo primitivo, vero orgoglio del padrone di casa.
Come crearla
Oggi, i tempi sono cambiati, ma la voglia di stupire i propri ospiti rimane. Se nessuno ha più lo spazio e il tempo per creare un piccolo museo di meraviglie in casa propria, è anche vero che è possibile cercare di realizzare uno spazio accogliente e piacevole all’esterno della propria abitazione, ovvero in giardino o, magari, in terrazzo. Si tratta di una sfida che già in molti hanno accolto e che può rivelarsi particolarmente divertente. Riprendendo il modo di fare dei nostri antenati più illustri, è possibile creare dei luoghi delle meraviglie che nulla abbiano da invidiare ai salotti nobiliari. Volendo si può anche installare delle case in legno dai prezzi convenienti ricercandole anche sui siti di vendita online.
Chi ha lanciato questa moda
A riprendere questa voglia di stupire sono state le più famose star di Hollywood. Nei giardini delle lussuose ville dei padroni di casa più illustri sono presenti piante orientali e preziose, che si lasciano ammirare non solo per le loro forme eccentriche e per i colori insoliti, come le rose nere o le orchidee maculate, ma anche per i profumi afrodisiaci, che conquistano chiunque vi si avvicini. Vien da chiedersi se chi possiede una simile collezione di piante e fiori abbia il tempo di apprezzarne a pieno le qualità ma questa è un’altra storia.

Un investimento non da poco
Ciò che bisogna ricordare è che si tratta di un investimento notevole, sia in termini di acquisto dei semi e delle piante, sia in termini di tempo. Trattandosi di piante tanto rare, infatti, occorre trovare dei giardinieri specializzati che possano curare i vari fiori nella maniera adatta. Una spesa notevole, ma consigliata a chi ama la natura. Se poi decidete anche di inserire una piccola casetta in legno il prezzo delle case in legno è molto vario a seconda delle misure e dello spazio necessario.

Categories: arredi giardino

Arredi per un giardino incantato

No Comments

arredogiardinoCosa c’è di meglio che trascorrere qualche ora di meritato relax, il sabato e la domenica immersi nel verde del proprio giardino? Che la prospettiva sia particolarmente allettante, specie dopo un’interminabile e faticosa settimana di lavoro, non c’è alcun dubbio, ma perché l’esperienza sia piacevole sotto ogni punto di vista, occorre attrezzarsi per tempo. Un giardino arredato di tutto punto infatti favorisce invita al benessere ed ala tranquillità, da assaporare da soli o in compagnia. Ma da dove è opportuno cominciare per provvedere agli arredi da giardino più giusti?
Suddivisione degli spazi
Quello che serve per trasformare il proprio giardino, piccolo o grande che sia, in un’oasi di pace e benessere, in realtà non è molto. Tutto dipende dallo spazio che si ha a disposizione e del modo in cui si intende sfruttarlo. Se ad esempio si vuole trasformare il giardino in una sorta di salotto all’aperto, dove intrattenere gli amici nelle serate estive o nei tiepidi pomeriggi autunnali, occorrerà fornirsi di uno o più divanetti, magari a due o a tre posti, per fare accomodare gli ospiti e conversare piacevolmente con loro. Un tavolino basso di piccole dimensioni, da sistemare tra una poltrona e l’altra, in questo caso potrebbe essere utile come punto d’appoggio, per chiavi, borse, bicchieri e quant’altro.
Un giardino formato famiglia
Non c’è posto migliore del giardino per concedersi una lunga ed appetitosa colazione, quando non si è di fretta e ci si può trattenere un po’ di più in famiglia. Per condividere momenti speciali come questo basta inserire tra gli arredi per il giardino un tavolo e qualche sedia, ispirandosi allo stile d’arredamento che più si intona al resto della casa. Provenzale o high tech, vintage o ultra-moderno: non ci sono regole precise da seguire per arredare il proprio giardino, se non quelle suggerite dal gusto personale e dalla creatività di ognuno. Perché il giardino diventi lo spazio della casa preferito da ogni membro della famiglia, non bisogna dimenticare le esigenze dei più piccoli. Giochi da montare all’aperto, come casette in miniatura, scivoli ed altalene, faranno la felicità dei bambini di casa, dando al giardino un’atmosfera allegra e colorata.

Categories: arredi giardino

Arredi per l'esterno

No Comments

arredamento-arredo-teak-1Con l’arrivo della bella stagione piace a tutti pranzare all’aperto o di trascorrere qualche ora al fresco fuori. Che si abbia a disposizione uno stretto balcone o un ampio giardino l’importnate è sistemare lo spazio attrezzato in maniera razionale.

Arredare il balcone

Un balcone standard, di larghezza sui 120-140 cm, può essere  arredato in maniera opportuna e reso gradevole dalla presenza del verde e belle piante fiorite. Per risparmiare spazio quando non si usa il tavolo e le sedie vanno utilizzati mobili pieghevoli, per sfruttare il balcone quando non servono.
Non bisogna esagerare con le fioriere e meglio mettere i vasi in plastica a quelli in terracotta,che sono più leggeri a meno che la struttura stessa dell’edificio non presenti delle fioriere in muratura appositamente progettate.

A ridosso delle pareti possono essere disposte  piante rampicanti, su grigliati su cui farle crescereanche per  proteggere la propria privacy . Se il regolamento condominiale lo consente è possibile installare anche comode  tende da esterno  per la protezione dal sole che fanno un tetto sotto il quale si può mangiare.

Arredare il terrazzo

Chi ha la possibilità di usufruire di un terrazzo abbstanza ampio, può sistemare una maggiore quantità di mobili per creare una zona conversazione e una zona pranzo. I terrazzi ampi si prestano all’installazione di strutture più grandi per proteggersi dal sole e da sguardi indiscreti come ombrelloni, gazebo e pergolati in modo da poter creare delle aree   all’aperto da utilizzare come solarium .I mobili vanno scelti in materiali  resistenti, come vimine,  legno  e inoltre debbono essere facilmente impilabili per poterli riporre durante l’inverno.

Arredare il giardino

Se si ha la fortuna di abitare in una casa con giardino,grande o piccolo che sia le possibilità di attrezzare lo spazio all’aperto sono ancora maggiori. Prima però si deve porre attenzione alla progettazione del verde:  non si avrà a che fare semplicemente con fioriere, rampicanti e alberelli di piccolo fusto, ma si potrà giostrare con zone a prato da alternare a zone pavimentate, alberi, siepi e pergolati. Nelle case in legno moderne in vendita anche on line dai produttori certificati trovate anche comode strutture e arredi da giardino.La zona pranzo si potrà a seconda delle possibilità anche attrezzare con  barbecue per grigliate all’aperto. A seconda dello spazio a disposizione si potranno inserire  sdraio, panche e dondoli, fontane e piccoli lampioni per l’illuminazione notturna.
Gli arredi spaziano con tutte le soluzioni possibili, non vi resta che scegliere la vostra in base allo spazio e al luogo dove vivete.Tutti questi elementi si trovano in vendita nei migliori store e dai produttori che fanno progettazione e vendita di case in legno prefabbricate.

Categories: arredi giardino, Mobili

Soluzioni per l'arredo giardino

No Comments

legnogPer arredare il nostro giardino, in base alle dimensioni ed anche alle caratteristiche climatiche della zona in cui viviamo, ci sono tantissimi arredi moderni e classici per tutti i gusti.
Un’ottima soluzione da utilizzare in giardino  come materiale è sempre il legno per arredare uno spazio che sia  funzionale, pratico, sempre in ordine e sanche molto piacevole a vedersi. É molto natiurale e fa da sfondo ideale in qualsiasi ambientazione sia da interno che da esterno.

Importanti sono,oltre alla scelta del materiale anche   il trattamento dei materiali utilizzati, infatti il legno ade esempio, se sottoposto all’azione degli agenti atmosferici ed ai parassiti, con il passare del tempo è soggetto ad un veloce quanto antiestetico deterioramento.

Il legno impregnato a pressione, con sali minerali, cromo-rame-bronzo,  presenta un’ottima resistenza agli agenti atmosferici ed agli attacchi dei parassiti, diventa anche una buona soluzione per gli arredi da giardino.

È atossico, anche al termine del suo ciclo di vita,  ed è innocuo per l’ambiente, ma non deve essere assolutamente bruciato  perchè di conseguenza rende  il legno molto nocivo.

Per impreziosire il nostro giardino con lementi strutturali possiamo scegliere di utilizzare come  coperture gazebo o pergole in legno a seconda dello spazio che abbiamo a disposizione.

I gazebo sono strutture a forma geometrica che coprono la zona pranzo e completano l’arredamento del giardino o del terrazzo.

Secondo le nostre esigenze possiamo utilizzare gazebo completamente chiusi, in legno, in alluminio, con copertura in stoffa, aperti completamente o  solo su alcune pareti.

Ce ne sono di svariate dimensioni e forme a scelta.

Le pergole  in origine avevano funzione di sostegno di viti e piante rampicanti, ma oggi sono utilizzate anche come strutture ombreggianti, con piante che spesso fanno da tetto e spesso ancorate al muro per ampliare lo spazio abitativo.

Possono essere impiegate come coperture creando bellisime scenografie di  effetto se abbinate a pannelli, graticolati, sempre in legno, e fioriere.

Gli spazi vuoti tra gli archi o le pareti della pergola possono essere  chiusi con tendaggi,o cpn grate in legno dove fare arrampicare delle piante e qui si crea  un abbassamento considerevole della temperatura al di sotto della stessa ideale nelle calde giornate estive.

Come per i gazebo così per le pergole le combinazioni da abbinare di arredo giardino sono pressoché infinite  sia per tipo che per dimensioni.

Possiamo infine completare l’arredo del  giardino con tavoli e sedie,  sempre in legno, o con altri materiali  creando piacevlìoli spazi abitativi all’aperto grazie assemblaggio ed alla disposizione dei moduli.

Categories: arredi giardino

Comodi in giardino con Runon di Tao

No Comments

Le giornate estive sono finalmente arrivate ed ora non resta altro che rilassarsi in giardino e prendere un po’ di sole e, per chi ha la possibilità, fare un bel bagno nella piscina. Naturalmente, per trascorrere una giornata tipo di questo genere è necessario acquistare un ottima poltrona da esterni: quindi, perché non scegliere una splendida chaise longue di design? In questo caso, noi vi consigliamo la sdraio Runon di To, elemento d’arredo che è stato affiancato ad un tavolino basso, utile per poggiare il telefonino cellulare oppure un libro da leggere all’aperto.

La collezione Runon di Tao si caratterizza per uno stile veramente moderno e tecnico, adatto però esclusivamente agli spazi esterni. Grazie alle forme strettamente sinuose ed avvolgenti, tutti i pezzi d’arredamento di Tao danno un aspetto maggiormente elegante al giardino. Nonostante la forma e la sinuosità fanno pensare all’utilizzo di un materiale non troppo resistente, in realtà è stato utilizzato un materiale molto resistente come il Dupont Corian, con strutture in acciaio inox. Ad ogni modo, la chaise longue è molto elegante ed occupa soltato 1700X760X750. Insomma, cosa si potrebbe chiedere di più?

by Melody Laurino

Categories: arredi giardino, Mobili